Titolo

BIOSEA: Ottimizzazione delle Filiere Bioenergetiche per una Sostenibilità Economica ed Ambientale

Programma

Progetto Finalizzato

Ente Finanziatore

Mipaaf

Contratto

Bando settore Bioenergetico DM 246/07 del 23/10/2007

Durata anni

3

Periodo

07/04/2009 - 2012

 

 

 

Attività prevista

Meccanizzazione, conservazione e logistica rappresentano punti deboli per la maggior parte delle colture da biomassa (filiere bio-termoelettrica e bioetanolo). Molti progetti in corso o in valutazione sono focalizzati su specie poliennali e sorgo da fibra, mentre poca attenzione è stata posta su sorgo da zucchero che, per contro, presenta le maggiori difficoltà di gestione data l’elevata presenza di zuccheri fermentescibili nello stocco. Principale obiettivo del gruppo Panacea del CRA-ING è pertanto progettare una macchina idonea alla raccolta di sorgo zuccherino dimensionata per le aziende italiane. Nello sviluppo dell’idea progettuale del prototipo si terrà conto in una prima fase delle caratteristiche morfologiche della coltura e della forma e dimensione dello stocco tagliato. Verranno poi condotti test in campo con macchine commerciali costruite per altre colture sulla base dei cui risultati saranno individuati gli aspetti più suscettibili di miglioramento. Infine, si dovrà individuare la ditta costruttrice interessata alla realizzazione della macchina. L’ottimizzazione degli aspetti logistici è altrettanto indispensabile nel ridurre le perdite di prodotto utile in fase di post-raccolta. Nel migliorare tale aspetto si terrà conto delle superfici potenzialmente interessate, della meccanizzazione esistente, dei siti di stoccaggio, del raggio di approvvigionamento, il tutto in relazione alla tipologia e alle dimensioni dell’impianto (CRA-ING).