Cerca

Nuovi Progetti in evidenza

Titolo

Brazil-EU Cooperation for development of Advanced Biofuels - Becool

Programma

Horizon 2020. Call: H2020-LCE-22-2016. Topic: RUR-07-2016. Type of action: RIA Research and Innovation Action 

Grant agreement

 

Ente Finanziatore

Comunità Europea

Contratto

 

Durata anni

60 mesi

Periodo

 

Link web

 https://www.becoolproject.eu/

 Attività prevista

Il progetto mira a promuovere lo sviluppo sostenibile in termini di efficienza delle risorse ed economicità della coltivazione di colture energetiche sia in Europa che in Brasile per la produzione di biocombustibili. Il CREA-ING è Leader della Task 1.4 e si occuperà della ottimizzazione dei sistemi logistici (raccolta, compattamento, trasporto, stoccaggio, prima trasformazione) sia delle colture energetiche che dei sottoprodotti 

Titolo

Marginal lands for Growing Industrial Crops: Turning a burden into an opportunity - Magic

Programma

Horizon 2020 Cal: H2020-RUR-2016-2017 (Rural Renaissance – Fostering innovation and business opportunities) Topic: RUR-07-2016 Type of action: RIA Two-stage

Grant agreement

 

Ente Finanziatore

Comunità Europea

Contratto

 

Durata anni

48 mesi

Periodo

 

Link web

 

 Attività prevista

Il progetto mira a promuovere lo sviluppo sostenibile in termini di efficienza delle risorse ed economicità della coltivazione di colture industriali su terreni con scarsa produttività (marginali) in modo di favorire, a lungo termine, lo sviluppo di una bio-economia, contribuendo al raggiungimento di obiettivi energetici ed ambientali.

Il CREA-ING si occuperà del WP5 nel quale sarà portata avanti un’attività di ricerca basata sulla raccolta e la logistica delle colture industriali selezionate nei WP precedenti, attraverso lo sviluppo di tecnologie e nuovi sistemi da adattare per una coltivazione sostenibile in terreni marginali

Titolo

Introducing cactus plantations (Opuntia spp.) and smart water management systems in marginal lands of Egypt and Morocco to drive rural renaissance in the Mediterranean Region.– Mediopuntia

Programma

ERANETMED 3rd JOINT CALL for research proposals on Fostering sustainable water management for the economic growth and sustainability of the Mediterranean region

Grant agreement

 

Ente Finanziatore

Comunità Europea

Contratto

 

Durata anni

48 mesi

Periodo

 

Link web

 https://www.facebook.com/mediopuntia/

 Attività prevista

Il progetto ha come obiettivo la messa a punto della filiera cactus in aree marginali di Egitto e Marocco/ la realizzazione di due piantagioni dove effettuare i rilievi sperimentali e lo sviluppo di  una macchina per l'applicazione di tecnologie di ritenzione sotterranea dell'acqua.

Il CREA-IT si occuperà dello sviluppo e  costruzione del prototipo che verrà utilizzata per l’applicazione delle tecnologie di ritenzione idrica nel sottosuolo SWRT (Subsurface water retention technology)

Titolo

Camelina: a Cash Cover Crop Enhancing water and soil conservation in MEDiterranean dry-farming systems – 4 CE MED

Programma

PRIMA Call 2019

Grant agreement

 

Ente Finanziatore

Comunità Europea

Contratto

 

Durata anni

48 mesi

Periodo

 

Link web

https://www.4cemed.eu/

 Attività prevista

Il Progetto si propone di identificare le barriere socio-economiche e le condizioni locali per stimolare la diffusione delle Agricoltura Conservativa nella regione mediterranea adottando un approccio partecipativo basato su piattaforme locali multi-stakeholder e di definire, ottimizzare e testare in condizioni operative reali a livello locale soluzioni sviluppate su misura che adottino la camelina come cash crop, assicurando un profitto economico a breve termine agli agricoltori del Mediterraneo

Il CREA IT contribuirà ai WP 1-5. Nel WP1 valuterà le attrezzature disponibili nei diversi Paesi del Nord Africa  a livello di azienda agricola da adottare nei sistemi 4CE-MED. Nel WP2 condurrà l'attività 2.3 concentrandosi sulla messa a punto delle macchina da raccolta per evitare perdite di camelina e migliorare le prestazioni e la qualità del lavoro. Nel WP3 formerà agricoltori, professionisti e studenti sull'uso e sulle possibili modifiche da apportare alle attrezzature disponibili localmente. Infine tratterà il tema della meccanizzazione nei corsi di formazione sulla Agricoltura Conservativa organizzati dal Progetto